Si apre con un gemellaggio con il prestigioso Club Nautico di Roma, il carnet di appuntamenti importanti dello Yacht Club Capri. Saranno i due presidenti Massimo Massaccesi e Claudio Gorelli a siglare l’intesa Domenica 19 Febbraio, nella sede del sodalizio capitolino.

0
620

 

 

COMUNICATO STAMPA

 

 

 Si apre con un gemellaggio con il prestigioso Club Nautico di Roma il carnet di appuntamenti importanti dello Yacht Club Capri. Saranno i due presidenti Massimo Massaccesi e Claudio Gorelli a siglare l'intesa Domenica 19 Febbraio, nella sede del sodalizio capitolino.

 

 

 

Capri 15 Febbraio 2012.

La data scelta per suggellare l’amicizia fra i due importanti sodalizi, lo Yacht Club di Capri presieduto da Massimo Massaccesi, ed il Club Nautico di Roma, che vede alla sua guida Claudio Gorelli, è stata fissata per domenica 19 Febbraio, e sarà il Presidente del Club isolano Massimo Massaccesi a recarsi a Roma per il tradizionale scambio di guidoni che riportano i colori dei due club.

“Siamo felici ed orgogliosi di poter siglare il gemellaggio con il Club Nautico di Roma  – ha dichiarato il Presidente Massaccesi alla vigilia dell’evento ufficiale – anche perché con il sodalizio romano abbiamo una serie di punti in comune, e tra questi un tassello importante è la scuola velica. Entrambi i circoli infatti hanno molto puntato alla crescita dei loro allievi, e speriamo che possa nascere una vera e propria sinergia, anche perché la scuola vela del Club Nautico di Roma, si avvale della collaborazione di Mascalzone Latino Team, autorizzata dalla FIV ed ha fra i suoi soci atleti  nomi prestigiosi come quelli di Vincenzo Onorato e Pietro Mortari, super campioni e Cristiana Monina, velista professionista ed esperta di match race. Con il gemellaggio che andremo a siglare sabato punteremo quindi certamente a rapporti più stretti fra i giovani atleti dei club e ci auguriamo di poter organizzare, già dalla prossima primavera, competizioni e gare che vedano impegnate negli equipaggi velisti che portino i colori dei nostri circoli.”

Nell’incontro di sabato il Presidente Massaccessi valuterà anche l’opportunità di far iscrivere  un’imbarcazione con i colori dello Yacht Club Capri al Trofeo Porto di Roma, regata d’altura di 130 miglia, e alla Coppa Italia d’Altura nel mese di Settembre, valida per l’assegnazione del trofeo “Armatore dell’Anno.”

Con il gemellaggio fra lo Yacht Club Capri ed il Club Nautico di Roma, si allarga il portfolio delle sinergie che il sodalizio isolano ha stretto con altri importanti realtà della vela italiana.

 

 

 

 

Yacht Club Capri –  Ufficio Stampa

081 8389455

events@yccapri.org

secretariat@yccapri.org