Coronavirus, Diego Della Valle dona 200mila euro all’isola di Capri

0
1821

Fonte: www.ilmattino.it

di Anna Maria Boniello

Con una telefonata fatta ai sindaci dei due comuni isolani, l’imprenditore Diego Della Valle ha comunicato che la sua famiglia ha deciso di destinare duecentomila euro a Capri, nella misura di centomila euro per il comune di Capri e centomila euro per quello di Anacapri. A comunicare la notizia è stato lo stesso Diego Della Valle che in questo modo vuole dimostrare la sua vicinanza all’isola che lui ama e che frequenta per lunghi periodi dell’anno. I Della Valle a Capri sono considerati di casa ed il rapporto con le due comunità è molto stretto ed intenso, quasi amicale.

Il vicesindaco di Anacapri Franco Cerrotta, a cui il proposito era stato anticipato telefonicamente da Diego Della Valle, ha dichiarato: “Esprimo la gratitudine per il gesto della famiglia Della Valle, presenza assidua sul nostro territorio anacaprese dove ha scelto come dimora estiva la villa che affaccia sulla baia di punta Carena. Il senso di appartenenza alla grande famiglia dell’isola ha fatto si che siano stati i primi ad accorrere per dare un contributo ed aiutarci in questo grave momento che speriamo di superare presto. La somma sarà impegnata per dare una mano ai tanti nostri concittadini che stanno vivendo un momento di crisi difficile ed inaspettato”.
“Il gesto di solidarietà arriva in un momento di grande difficoltà per i cittadini capresi – sottolinea il sindaco di Capri Marino Lembo – dovuto all’emergenza coronavirus che in queste settimane ha causato il blocco tutte le attività legate al turismo, settore in cui lavora la gran parte dei cittadini isolani. La somma donata dai Della Valle sarà utilizzata a sostegno delle famiglie che adesso si trovano in difficoltà”.

“Quello di Della Valle è un segno di solidarietà importante che arriva da un amico assiduo frequentatore dell’isola  – continua Lembo – Quello di donare una grossa somma (centomila euro) è un gesto che ci ha commosso e che ha dimostrato come sempre affetto spontaneo che Diego Della Valle e la sua famiglia nutrono per Capri ed i suoi abitanti. E’ stato  importante poter sentire anche la sua vicinanza – ha aggiunto Lembo – in questo momento di grande difficoltà che sta vivendo  la nostra cittadinanza”. La donazione sarà versata sui conti correnti dedicati che i due comuni hanno aperto per ricevere i contributi di solidarietà a seguito dell’emergenza coronavirus. E sarà impegnata per i buoni spesa e per aiutare i lavoratori stagionali che vedono messo a rischio il loro posto di lavoro poiché l’isola e le sue attività commerciali, dagli alberghi ai ristoranti e alle boutique, risultano totalmente chiuse in virtù dei decreti governativi dovuti all’emergenza coronavirus.