Sorpresi a pescare, tre denunciati ad Anacapri, sos sindaci: «Più controlli ai punti di imbarco»

0
122

fonte: Metropolis

di Marco Milano

Multati tre stranieri sorpresi ad Anacapri a pescare sulla scogliera, intanto i sindaci chiedo- no un efficace sistema di controllo nei punti di imbarco e vacanzieri stranieri destinano fondi ai lavoratori stagionali capresi. Gli agenti della polizia municipale di Anacapri, coordinati dal comandante Marco Federico, hanno sanzionato e fatto rientrare a casa tre stranieri mentre si dedicavano alla pesca in località Punta Arciera. I due sindaci isolani Marino Lembo e Alessandro Scoppa hanno inviato una nota a Regione, Prefettura e Autorità Portuale chiedendo «di intensificare, il sistema di controllo nei punti di imbarco per Capri al fine di evitare il ripetersi di recenti ed allarmanti episodi di violazione delle norme». Al via un crowdfunding per i lavoratori stagionali di Capri. Due impiegate che lavorano nel settore vendita dell’abbigliamento di lusso, Giulia Natale e Maria Colella, hanno raccolto già 10mila euro messi a disposizione in una piattaforma digitale da clienti amici, stranieri, che hanno voluto dare il loro sostegno. Per i contributi di solidarietà alimentare assegnati dal Governo ai comuni il gruppo di opposizione CapriVera ha sottolineato in una missiva al sindaco che «risulta indispensabile operare con la massima trasparenza ed imparzialità».