Il sindaco di Capri Marino Lembo sui lavori al Capilupi: finalmente un miglioramento dell’assistenza sanitaria per la nostra comunità

0
145

da redazione

Nel day after del flash mob che ha mobilitato l’isola di Capri per chiedere interventi concreti a favore della sanità arriva la notizia dell’avvio entro marzo dei lavori di riqualificazione dell’ospedale Capilupi. L’atteso annuncio è stato favorevolmente commentato dal sindaco di Capri Marino Lembo: “La comunicazione che arriva dal Direttore Generale della ASL Na 1 Ciro Verdoliva sull’imminente inizio dei lavori di ristrutturazione dell’ala vecchia dell’ Ospedale Capilupi è una buona notizia per tutta la nostra comunità che avrà finalmente a disposizione molte funzioni indispensabili al miglioramento dell’assistenza sanitaria isolana, tra le quali segnaliamo l’area di osservazione ed il servizio di chemioterapia antiblastica”.

“Oltre a ciò – dice ancora il sindaco – si aggiunge la destinazione al presidio di Capri di 10 dei 514 infermieri professionali di prossima assunzione, la cui immissione in servizio avverrà tra il 20 febbraio ed il 1° aprile. I provvedimenti annunciati in questi ultimi giorni sono il frutto dell’impegno e della collaborazione dell’amministrazione comunale con l’ASL Napoli 1 Centro nel tavolo permanente di confronto lo scorso anno istituito con i sindaci dei Comuni di Capri e Anacapri, con le categorie e con le associazioni proprio per affrontare ed avviare a soluzione le ben note ed annose criticità in materia sanitaria che affliggono la nostra isola e per le quali la nostra comunità unita chiede soluzioni definitive.”.