Furti a Capri : due arresti da parte dei Carabinieri di Anacapri

0
745
;

(fonte : ANSA) Gli autori di furti avvenuti sull'isola di Capri (Napoli) lo scorso mese di ottobre in un ristorante in via del Faro ed a un distributore di benzina sono stati arrestati dai carabinieri di Ancapri nel corso di una operazione coordinata dal comandante della stazione Cristoforo Perilli. In manette due persone per il reato di furto con scasso e ricettazione in concorso. Il bottino, del valore di decine di migliaia di euro, era stato recuperato dai militari nelle abitazioni dei ladri, due cugini di primo grado di 24 e 22 anni, entrambi campani, uno nato a Sorrento e l'altro a Napoli, ed entrambi residenti ad Anacapri. I due giovani avevano rubato in un ristorante di Anacapri in via Faro un televisore di marca Samsung 52 pollici, un impianto home teatre Pioneer, un decoder Sky hd con relativa scheda, una play station 3 ed una chitarra classica acustica in legno, il tutto per un valore di circa 20.000 euro. Presso un distributore Ip sempre di Anacapri erano stati invece asportati vari materiali per la pulizia auto, la manutenzione ed alcuni olii lubrificanti per un valore di circa 1.500 euro. Dopo le denunce, i militari avevano immediatamente iniziato la loro attività investigativa che ieri sera ha portato all'individuazione dei due sospetti e, dopo le perquisizioni domiciliari effettuate nel cuore della notte, i militari hanno recuperato la refurtiva, mentre i due arrestati, dopo aver passato la notte nelle celle di sicurezza della stazione dei carabinieri, sono stati trasferiti presso il carcere di Poggioreale a Napoli.