La joint venture Reuben-Rizzo e De Carlini rileva la Rbd Armatori di Torre e l’hotel La Palma di Capri

0
239

Fonte: Il DEnaro

RB/RD Armatori, società controllata da Reuben Brothers in joint venture con le famiglie Rizzo e De Carlini, ha completato l’acquisizione di Rbd Armatori, società armatoriale di Torre del Greco. E’ quanto si legge in un comnicato diffuso dalla RB/RD nel quale si precisa che l’operazione è stata attuata nel contesto di una procedura di concordato fallimentare ai sensi della legge fallimentare italiana, sotto la supervisione e previa omologa da parte del Tribunale di Torre Annunziata. La proposta concordataria di RB|RD è stata considerata da tutte le parti coinvolte, ivi inclusi i creditori e i dipendenti, come la miglior soluzione possibile alla vicenda che ha riguardato RBD Armatori. RB|RD ha rilevato la maggior parte della flotta di Rbd: sette bulkers porta rinfuse e secche e una nave cisterna. Cinque navi cisterna sono state assegnate a uno dei principali creditori controllato da Pillarstone. La nuova società avrà la sua sede principale nella zona di Napoli e le attività commerciali faranno parte e saranno integrate nella più ampia organizzazione Reuben Brothers. Assieme alla Rbd, RB/RD ha acquisito le restanti attività di gruppo torrese. Queste includono il celebre hotel La Palma a Capri, dove si fa sapere saranno svolti importanti lavori di ristrutturazione. RB/RD è stata assistita da un team di avvocati italiani e internazionali di Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners (GOP).