Divieto di utilizzo di biciclette nel centro storico e nella parte alta di Capri

0
119

Con l’ordinanza di Polizia Municipale del 2 ottobre, è stato comunicato il divieto di utilizzo di biciclette a pedalata normale e/o assistita e veicoli similari che consentono il trasporto di persone nel centro storico e nella parte alta del territorio del Comune di Capri.

Vista l’ordinanza nr. 29 del 05.02.2016 di disciplina della circolazione delle biciclette; Visto che il parcheggio delle stesse non si trova più nel terrazzo comunale posto prima della Piazza Strina direzione centro; Sentito il Sindaco di Capri che ha espresso parere favorevole in tal senso; Visti il Codice della Strada ed il Regolamento di esecuzione; Visto l’art. 107 del D. Lgs. 267/2000; Visto il Decreto Sindacale n. 17 del 20/08/2019, con il quale il Sindaco ha nominato il Responsabile del V Settore – Polizia Municipale;

ORDINA Il punto “2” dell’Ordinanza nr. 29 del 5.02.2016 è così modificato: E’ vietata, su tutte le strade interne del centro storico e la parte alta del del territorio comunale non autorizzato al traffico veicolare, ivi compreso il tratto di via Roma successiva alla Z.T.L (spartitraffico) verso il centro, la circolazione di biciclette a pedalata normale e/o assistita, di monopattini ordinari e/o con motori ausiliari e di veicoli comunque comparabili a quelli sopra descritti che consentono il trasporto di persone;
I CONTRAVVENTORI ALLA PRESENTE ORDINANZA SARANNO PUNITI CON UNA SANZIONE AMMINISTRATIVA DA EURO 50,00 A EURO 500,00. Gli Agenti della Forza Pubblica ed il Comando Polizia Municipale sono incaricati di far rispettare le disposizioni contenute nella presente Ordinanza. A norma dell’art. 3, comma 4, Legge 7.8.1990 si informa che avverso la presente ordinanza, in applicazione della legge 6.12.1971, n. 1034, chiunque abbia interesse potrà ricorrere entro 60 giorni dalla pubblicazione.