A Villa Lysis «Lo strano caso del Dottor Jekyll e Mr Hyde»

0
193
;

Fonte: www.ilmattino.it

di Mariano Della Corte

Terzo appuntamento con la rassegna “Teatro in Villa”  domenica 22 settembre, con un doppio spettacolo alle 18.30 ed alle 21.00, nella suggestiva cornice di Villa Lysis, in prossimità dei ruderi romani di Tiberio. La rassegna organizzata dall’Associazione culturale Apeiron, con il patrocinio della Città di Capri, dopo il grande successo del Riccardo III, nello scorso agosto, porta in scena nuovamente la compagnia “Il Demiurgo” che rappresenterà  “Lo strano caso del Dottor Jekyll e Mister Hyde”, ispirato all’omonimo romanzo di Robert Louis Stevenson.

Il classico di Stevenson è una delle piece più lette, ridotte, drammatizzate e rappresentate al mondo. Geniale riflessione sul concetto di doppio, sul contrasto tra morale e istinto, ragione e sentimento. Nella messa in scena del Demiurgo, drammatizzata e diretta da Francescoantonio Nappi, la chiave portante è quella del tormento di Jekyll, interpretato da Antonio D’Avino, le cui ambizioni segrete, i cui odi sopiti prendono corpo in un Hyde malefico e umano, interpretato da Andrea Cioffi. A indagare sui delitti di Hyde un duo di investigatori improvvisati, composti dall’avvocato Utterson (Franco Nappi) e da suo cugino, Enfield (Daniele Acerra).