“EMOZIONI” DI MOGOL E CARROCCIA INAUGURA IL CALENDARIO DEGLI EVENTI ESTIVI A CAPRI

0
126

Fonte Comunicato Stampa

L’estate caprese entra nel vivo con un grande evento, patrocinato e promosso dalla Città di CapriAssessorato alla Cultura e Turismo, che vedrà protagonista Mogol, uno dei massimi parolieri della canzone italiana. Uno spettacolo in cui verranno rievocati i più grandi successi di Lucio Battisti attraverso l’interpretazione di un giovane cantautore, Gianmarco Carroccia, che sta animando, nel corso dell’estate, le location più suggestive d’Italia. L’idea stessa dell’evento nasce grazie all’incontro nel 2011 tra i due grandi talenti: Gianmarco Carroccia e Mogol presso, il CET (Centro Europeo del Tuscolano), la scuola del paroliere. Da un rapporto di amicizia e stima tra i due autori e grazie all’incredibile somiglianza sia vocale che fisica con il grande Lucio Battisti di Gianmarco Carroccia, nasce il progetto “Emozioni”.

“Emozioni”, non a caso è il titolo del concerto, nato per valorizzare e diffondere l’opera di due dei più grandi artisti che il panorama della musica italiana abbia mai avuto: Lucio Battisti e Mogol. L’evento che si terrà mercoledì 24 luglio, alle 21.30, presso i Giardini della Flora Caprense, vedrà l’esecuzione, rigorosamente dal vivo, di circa 25 brani che meglio descrivono il fortunatissimo sodalizio Battisti/Mogol, narrando una sorta di vera e propria biografia musicale e mettendo in risalto tutte le sfumature che si nascondono dietro ogni singola canzone.

L’intero repertorio è interpretato da Gianmarco Carroccia, accompagnato da un’orchestra composta da ben 16 elementi, i quali eseguiranno ogni brano, senza stravolgerne la sua vera natura, offrendo come risultato la cosiddetta “interpretazione perfetta”.

“Emozioni” è considerato un vero e proprio concerto/racconto grazie alla preziosa partecipazione del più grande autore di testi della musica italiana, Mogol, che nell’ambito della serata racconterà̀ i vari aneddoti e gli importanti significati legati ad ogni brano che sarà eseguito durante tutto lo spettacolo, in un vero e proprio tuffo nel passato, in quegli anni che hanno cambiato profondamente il modo di fare musica, lasciandoci in eredità un patrimonio senza eguali.

Uno spettacolo che permetterà di rivivere le parole in musica del grande autore italiano, a vent’anni dalla scomparsa, parole sempre attuali e capaci di emozionare il pubblico di ogni età.

Lo spettacolo è ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.

Il consigliere con delega al Turismo Ludovica Di Meglio ha dichiarato: “È motivo di grande orgoglio per noi inaugurare il calendario di eventi estivi della Città di Capri nell’ospitare sull’isola il maestro Mogol con un evento dove verrà ripercorsa la storia della musica leggera italiana e del suo speciale sodalizio con Lucio Battisti, attraverso l’interpretazione di Gianmarco Carroccia. La suggestiva cornice dei Giardini della Flora Caprense ben si presta alla manifestazione che, sono sicura, richiamerà numerosi spettatori sia capresi che villeggianti”.