Arte e Musica, gli eventi di Anacapri per questo inizio di estate.

0
844
;

AnacapriMariano Della Corte – Anacapri si tinge di arte e musica. Due gli eventi culturali in programma per questa sera. Il primo è un appuntamento artistico con l’antica arte dell’intarsio. Una mostra di opere frutto dell’antica arte della lavorazione del legno del grande maestro Riccardo Propoli sarà inaugurata alle 18.00 nel caratteristico Chiostro di San Nicola. Opere che attraversano il percorso artistico del maestro Propoli e dichiarano il loro amore verso la cultura antica di Sorrento e Capri. Con il patrocinio del Comune di Anacapri, che l’ha considerata di elevato valore culturale, organizzata da Maria Consilia Ruotolo e Fabrizia Brunetti e con la collaborazione dell'Associazione Culturale Kaire Arte, quest'esposizione ci porta in contatto diretto con il maestro che, per l'ultima mostra della sua carriera prima di dedicarsi esclusivamente all’insegnamento, ha scelto l'isola azzurra, luogo che ama e fonte di grande ispirazione. Alle 20.00, invece è di scena il secondo appuntamento della rassegna Concerti al Tramonto nella magnifica terrazza di Villa San Michele che vedrà esibirsi l’eclettica cantante Lina Nyberg. Premiata con un Grammy Award e ritenuta una delle artiste più sensibili e innovative della scena svedese, si cimenterà, con il suo gruppo, composto dal percussionista Peter Danemo, la pianista Cecilia Persson, il bassista Josef Kallerdahl e il chitarrista David Stackenäs, in una esibizione jazz, rivisitata in chiave contemporanea per dare, ancor più, un tocco progressivo, misterioso, elettrico, caratteristica dell'ultimo percorso musicale della band. Il prossimo appuntamento con l’arte nel comune di sopra è previsto per sabato prossimo, 2 luglio, quando alle 18.30 nella Casa Rossa di Anacapri, le autorità comunali, alla presenza del sindaco di Anacapri Cerrotta, presenteranno il restauro dei dipinti dell’800 che fanno parte della collezione permanente esposta nella residenza museale. L’intervento di restauro di nove dipinti e vari interventi sulle cornici dell’intera collezione è stato possibile grazie alla sensibilità dell’Amministrazione Comunale di Anacapri ed attraverso il supporto dei fondi stanziati dalla Provincia di Napoli. I lavori sono stati curati dai restauratori Paola Foglia e Giulia Zorzetti per i dipinti e da Gian Luca Tartaglia e Gianfranco Gargiulo per le cornici.