Progetto Isole 2019: Capri, Ischia e Procida avranno il teleconsulto medico

0
147
Ospedale Capilupi. Capri 2015 Capripress

 

Da Redazione

Massimo Cerrotta

 

Progetto Isole 2019: Capri, Ischia e Procida avranno il teleconsulto medico

La Regione Campania, in accordo con le Aziende Sanitarie Napoli 1 Centro e Napoli 2 Nord, si è mossa per migliorare i livelli di assistenza nelle cosiddette aree “disagiate” del territorio campano, tra cui le isole di Capri, Ischia e Procida, che appunto beneficeranno del Progetto Isole 2019, la cui prima fase prevedrà l’attivazione, presso le rispettive strutture sanitarie, di un sistema di Teleconsulto atto ad assicurare uno scambio di informazioni mediche più efficace e veloce tra personale stanziale e personale remoto. Medici situati in postazioni dislocate o disagiate potranno comunicare, anche tramite video-conferenza, con altri colleghi attivi in strutture specializzate, scambiandosi così informazioni e pareri ai fini di una diagnosi più precisa per il paziente. 

Il progetto è stato promosso dal Dott. Antonio Postiglione, Dirigente della Direzione Generale per la Tutela della Salute e il Coordinamento del Sistema Sanitario Regionale. Tra coloro che hanno collaborato alla progettazione anche due medici isolani: il Sindaco di Anacapri, Dott. Alessandro Scoppa e l’ischitano Dott. Pietro Buono, Dirigente Attività Consultoriali e Assistenza Materno-Infantile.

In una nota diramata dalla Regione si legge anche che: “L’introduzione del Teleconsulto, come innovativa modalità organizzativa, avrà un’immediata ricaduta nel rendere fruibile e continua la comunicazione fra i diversi attori e orientare gli erogatori verso un utilizzo appropriato delle risorse, riducendo i rischi legati a complicanze, riducendo il ricorso alla ospedalizzazione, riducendo i tempi di attesa, ottimizzando l’uso delle risorse disponibili. La disponibilità di informazioni tempestive e sincrone offrirà inoltre la possibilità di misurare e valutare i processi sanitari con questa modalità organizzativa attraverso indicatori di processo ed esito. L’utilizzo del Teleconsulto comporterà innumerevoli vantaggi per le aziende e le organizzazioni sanitarie, per i medici e per i pazienti.”