Spaghetti, sushi e champagne le nuove tendenze di Capri

0
540

Fonte: Il Mattino – Girocittà

di Mariano Della Corte

Ecco le esclusive location nell’ isola dalla Piazzetta al Faro ad Anacapri

Capri al tramonto, nuovi trend e location imperdibili. Tante le novità e le nuove tendenze per le serate capresi, nuovi modi di gustare l’ aperitivo, tra live music, arte e colori mozzafiato. I primi nuovi trend come al solito arrivano dalla frequentatissima Piazzetta, lo snodo principale dell’ isola. Una location molto ambita per un aperitivo o cena informale sulla terrazza che guarda la torre dell’ orologio è il Pulalli, da cui si può godere di una vista sopraelevata, oppure sul romantico balconcino per due, vista mare, sull’ altro lato del campanile che affaccia su Ischia e il Golfo. Gestito dal giovanissimo Alessandro Arbace, il Pulalli accoglie un pubblico di vacanzieri e affezionati di ogni età. Dalla prospettiva sulla torre campanaria dell’ isola è possibile degustare un’ ottima selezione di vini ma anche piatti tipici capresi come il risotto al limone, il fritto misto all’ italiana, ravioli capresi ma anche piatti fusion come la tartarre di tonno con mango e arancia. In un altro corner, a pochi metri dalla Piazzetta, sullo storico Palazzo Cerio c’ è Iki Capri, un incrocio tra suhi restaurant, art gallery e design bar, gestito da Massimiliano Neri.

Iki rappresenta la fusione tra le tradizionali tecniche di preparazione nipponiche con le migliori materie prime disponibili sul territorio. La terrazza, in pieno stile caprese, disegnata dall’ architetto Francesca Faraone, è fatta da pergole in boungaville e strutture vegetali che si fondono nel blu Cerio. Qui è possibile degustare sushi tra mostre d’ arte, con buona musica e ottimi aperitivi, fra gli archi seicenteschi di uno dei palazzi più antichi di Capri.

Sempre sulle scalette della Chiesa dietro gli archi seicenteschi di Santa Teresa c’ è lo Yuu Bar Gallery, dove ogni venerdì si alternano varie band con live music show tra selezionatissimi aperitivi. Un’ altra novità dell’ estate caprese è l Aperitif of Art, ogni sabato dalle ore 19 per un brindisi tra le opere d’ arte contemporanea della Liquid Art System, situata in via Vittorio Emanuele, nell’ area dello shopping di lusso per eccellenza. La Liquid Art di Franco Senesi, come ogni anno mette in mostra un circuito itinerante di opere per i luoghi simbolo dell’ isola. Quest’ anno in Piazzetta ed in altri corner privilegiati campeggiano le sculture di Seo Young Deok e Paolo Staccioli. Sempre in Piazzetta un’ altra novità dell’ estate sono le granite e i gelati 100% naturali, ai gusti fruttati e alle erbe aromatiche, di Ezio del Bar Caso, un’ ottima alternativa al solito aperitivo.

Altro luogo simbolo dell’ aperitivo caprese è diventato quest’ anno il Capri Rooftop, sulla terrazza romantica dell’ Hotel Luna, proprio davanti ai Faraglioni, un’ atmosfera suggestiva e raffinata per godere di buona musica nel pre o post dinner, mentre si alza la luna sui giganti rocciosi simbolo dell’ isola.

Sul versante di Anacapri invece la location più gettonata per l’ aperitivo vista mare è il Caffè Oliv, sulla terrazza di Villa San Michele, un tempo Casa di Axel Munthe, dimora privilegiata della Marchesa Casati Stampa, quando era di stanza sull’ isola. Colori che si confondono tra il blu e il rosso, in uno dei palcoscenici naturali più incantevoli di Capri. Sempre ad Anacapri la domenica sera è un must go il Maliblù Sunset, sul Lido del Faro. Da qui aperitivi all’ insegna dell’ house music con tanti giovani che amano questo ritrovo per salutare il sole al ritmo di musica. Per godersi il tramonto, sempre sul versante di Anacapri, dalla Grotta Azzurra è il dj set a Gradola, con lo Spaghetti & Sunset, un modo insolito e divertente per accompagnare l’ ora dell’ aperitivo. Sul versante di Marina Grande invece tra il Lido Da Gemma alle Ondine e Lo Smeraldo è possibile godere di un aperitivo o cena di grande gusto e accompagnare il momento con un tuffo in mare sulle prime luci del tramonto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA.