Sport e musica, via alla regata la lunga notte della Tre Golfi

0
360

Fonte: Il Mattino – Girocittà

di Gianluca Agata

Mille invitati per dare il benvenuto all’ estate napoletana. Perché la partenza della Tre Golfi che dà il via alla Rolex Sailing Week 2019 con il tradizionale gala sulle terrazze del Circolo Italia è anche questo. Un evento mondano per Napoli che chiama a raccolta la città nello scenario mozzafiato di Borgo Marinari con via Partenope che si blocca intorno alla mezzanotte. Sulle terrazze tanta mondanità.

GLI OSPITI Ospiti del presidente del Circolo Italia, Roberto Mottola di Amato, in regata sulla barca del socio Pavoncelli Rosbeg, tutto il Consiglio con il deputato alla casa Giulio del Vaglio, e Decio Marinucci e Angela organizzatori della serata. Con loro l’ architetto Sergio Prozzillo, che ha ripristinato la storica scritta sulla facciata del Circolo visibile dal mare, e Fabio Ratti con Marinì Ajello, editore della rivista sulla RCSW.

LA MONDANITÀ E ancora, sulla terrazza del Circolo, Andrew McIrvine, segretario International Yacht Association, e Maria Luisa Farris, con Nicolò Reggio, presidente dello Yacht Club Italiano, co-organizzatore con Italia e YC Capri, Fabrizio Gagliardi presidente UVAI, Alex Schaerer, armatore e timoniere di Caol Ila R, con il socio onorario del Circolo Italia Francesco de Angelis, il baronetto inglese Sir Peter Ogden, armatore dello yacht Jethou, Riccardo e Marietta Genghini armatori dello Swan Lunz am Meer, Giampiero Russo armatore del TP52 Macchia Nera che debutta alla Tre Golfi con il tattico Paolo Scutellaro. Non poteva mancare l’ architetto Vincenzo Sposato con la moglie Paola che con i colleghi Alberto Sifola e Raimondo Penta ha dato un grande aiuto per la ristrutturazione del Circolo anche in previsione delle Universiadi di Napoli che il Circolo ospiterà nella sua sede. Tra i presenti il questore De Iesu, Carlo Varelli, armatore del Mylius Sexytoo, che in accordo con Francesco Lo Schiavo, presenta la sua barca brandizzata 30esima Universiade e l’ architetto dei Mylius Alberto Simeone. Assenti giustificati il socio Valerio Romano con la moglie Vicky che a Capri hanno ospitato gli armatori della Capri Classica.

I PROTAGONISTI Presenti i presidenti dei circoli napoletani che hanno dato grande supporto all’ evento a cominciare dal neo eletto Fabrizio Cattaneo della Volta del Savoia, presente con il consiglio direttivo e quelli della Canottieri Napoli, Circolo Nautico e Circolo Posillipo. In prima linea Michele Pontecorvo di Ferrarelle, Franco Gagliardi e Lello Quintaluce di Sea Office, che offrono assistenza tecnica a tutti gli equipaggi in regata, Claudio Argenziano e Gabriella Monetti per Rolex. Per Fideuram, Fabio Cubelli con Paolo Molesini e Giorgio Pietanesi.

LA PRESERATA La festa di ieri è stata preceduta da un evento di Fideuram e Sanpaolo Invest organizzato per presentare il Trofeo abbinato alla Tre Golfi. Gli invitati dei private banker si sono trasferiti nei Cantieri Powerboat dove la serata è stata allietata dal Gruppo musicale That’ s Napoli Show.