Il ministro Costa a Capri per i 10 anni dei Delfini Guardiani

0
282
sdr

Da ilmattino.it

AnnaChiara Della Corte

Trecento nuovi delfini guardiani hanno affollato stamane con le loro divise blu la Certosa di San Giacomo per celebrare i dieci anni del progetto di Marevivo.  
Il percorso ecodidattico “Delfini Guardiani delle isole minori” partito per la prima volta da Capri nel 2009 ed esteso poi a tutte le isole minori italiane, compie oggi 10 anni di attività. 
A fare gli onori di casa, la Presidente di Marevivo Rosalba Giugni, da sempre in prima linea per la difesa del mare, che ha accolto il ministro dell’ambiente Sergio Costa. Accanto a lui, il sindaco di Capri, gli amministratori dei due Comuni dell’isola e le forze dell’ordine locali.
 

È stata una grande festa tra riconoscimenti, musica e l’allegra partecipazione degli studenti dell’Istituto Comprensivo Nievo, la Scuola Primaria Paritaria “S. Teresa” e dell’Istituto Comprensivo “V. Gemito” impegnati in questi anni in attività di tutela del mare, con escursioni e pulizie sulle spiagge, incontri con i pescatori e artigiani locali,per acquisire una  conoscenza diretta dell’ambiente marino. 
I nuovi delfini guardiani potranno ora segnalare personalmente alla Capitaneria di Porto o ai sindaci eventuali danni e problemi di carattere ambientale.
Negli anni i giovani studenti si sono trasformati in veri e propri reporter dell’ambiente: hanno infatti acquisto strumenti per individuare dove e come agiscono i ‘datterari’, hanno imparato ad avvistare i delfini, sono saliti a bordo delle navi scuola della Marina Militare per osservare e conoscere il mare e i venti e tutte le manovre che si eseguono durante la navigazione a vela. Grazie alla preziosa collaborazione con la Capitaneria di Porto, gli studenti hanno potuto essere al fianco della Guardia Costiera, su una motovedetta, per vedere da vicino come opera nella lotta all’inquinamento, alla pesca illegale e ai traffici illeciti. Hanno visitato la centrale operativa, dalla quale vengono prese tutte le decisioni fondamentali e hanno capito come è organizzata un’area portuale. 
«Siamo fieri di aver fatto crescere una generazione di Delfini Guardiani a Capri che è stata la nostra isola pilota, spiega Rosalba Giugni, ” Ci auguriamo che la nostra presenza continuativa  abbia trasformato questi giovani in eco sentinelle perché solo una coscienza diffusa, che parta dai più piccoli, può portare ad un cambiamento di rotta, indispensabile per proteggere un territorio tanto prezioso e delicato come le piccole isole del nostro Paese.”
La celebrazione si è chiusa con l’intervento del Ministro Costa che, nel congratularsi con le istituzioni isolane presenti per aver aderito all’ordinanza plastic free,  ha annunciato di voler dare ufficialmente il via all’area marina protetta di Capri. “Chiedo di fare in modo che i delfini guardiani diventino presto i guardiani dell’area marina protetta.”
 

Lunedì 8 Aprile 2019, 15:21 – Ultimo aggiornamento: 08-04-2019 16:17 
© RIPRODUZIONE RISERVATA