Pesca: Quinta edizione del Trofeo L’Amo di Capri presso il Porto della Marina di Capri

0
176

Fonte: comunicato stampa L’Amo di Capri

COMUNICATO STAMPA 

  Quinta edizione del Trofeo L’Amo di Capri presso il Porto della Marina di Capri

Capri 18 Marzo 2019

Si è conclusa domenica scorsa, 10 marzo, la quinta edizione del Trofeo L’Amo di Capri organizzato dall’omonima associazione di pesca e cultura del mare.

La gara attesissima dai partecipanti per l’ambito trofeo, si è svolta come sempre con lo spirito che contraddistingue tutti gli eventi, cioè quello di creare aggregazione e amicizia tra tutti i partecipanti, accomunati dalla loro passione per la pesca e per il mare.

La manifestazione si è tenuta in un campo di gara di eccellenza all’interno del fantastico porto della Marina di Capri preparato per l’occasione. La competizione consentiva l’utilizzo di una canna da riva con esca naturale e tutti i partecipanti si sono potuti cimentare con la tecnica preferita e con l’esca a loro più gradita.

Le condizioni marine si sono presentate con mare calmo, di una limpidezza che solo le acque dell’isola possono vantare, tuttavia l’attività dei pesci e il vento, sono stati elementi negativi non favorevoli per un ottima pesca. Nonostante ciò le catture anche di taglia non sono mancate, esaltando ancor di più le abilità dei partecipanti.

La Classifica finale ha visto piazzarsi al 5° posto con 604 punti Carmine Galardo, al 4°posto con 605 punti Luciano La Via, sul podio al 3° posto con 686 punti Michele De Feo, medaglia d’argento con 891 punti Giovanni Vinaccia, che si è aggiudicato anche il premio miglior cattura, avendo incarnierato uno splendido cefalo di 600 gr. Vincitore del trofeo con 1182 punti Koni Genc, che ha ricevuto in premio oltre alla splendida opera realizzata in acrilico e legno dall’Arte Fotografica Anacaprese, anche una canna da pesca della MAVER top di gamma.

Al termine della gara, l’intero team si è ritrovato presso la “cucina mobile dell’Amo di Capri” capitanata dallo Chef Basilio Albanese che con tanta abilità e passione ha allietato i quasi 40 presenti con un antipasto di fritture e un ottimo primo piatto di Genovese, il tutto innaffiato dall’ottimo vino casereccio del Sig. Sandro Somma.

Un particolare ringraziamento da parte del consiglio direttivo dell’Associazione “L’Amo di Capri” è andato oltre che alla Marina di Capri, del Comune di Capri, alle autorità portuali nelle persone del Tenente di Vascello (CP) Daniele Praticò e del 1°Maresciallo “Luogotenente” Np Vincenzo Vitiello che col loro lavoro permettono la realizzazione di tali eventi. Un ulteriore ringraziamento è andato inoltre ai tanti supporter: il Sig. Mauro Milano De il Pescatore 2, La Venturieri Galleggianti, La MAVER e il Sig. Vincenzo De Martino della Salumeria De Martino di Anacapri che ha realizzato delle vere esche gourmet, Capri Cakes, Chicchi e Cialde e i Fratelli Federico, sempre vicini alle iniziative intraprese dall’associazione condividendone i sani principi di tutela ambientale. 

L’intero consiglio direttivo de L’Amo di Capri ringrazia infine tutti i partecipanti che si sono prestati all’evento: vera forza motrice per tutte le azioni che l’associazione promuove.

Info e Contatti

L’Amo di Capri

lamodicapri@gmail.com

340 797 8156