Si dimette l’Assessore Roberto Russo. Ieri dal Sindacato di Polizia Municipale comunicato d’accusa. La replica “Mai offeso i Vigili Urbani”

0
1026

( Fonte : ANSA) – NAPOLI, 5 MAG – Nel tardo pomeriggio l'assessore all'igiene ambientale, ai trasporti marittimi ed interventi strategici Roberto Russo ha rassegnato le dimissioni dalle cariche nelle mani del sindaco di Capri Ciro Lembo. I motivi che hanno portato alla decisione sono scaturiti da un comunicato stampa diffuso ieri dal Sindacato di Polizia locale CSA dove venivano espressi, nei confronti dell'assessore, accuse ritenute dallo stesso infamanti come la denuncia presentata alla Procura della Repubblica per avere – secondo i sindacalisti – proferito offese al corpo di polizia municipale insieme all'onore e al prestigio di un vigile nel corso del suo servizio. La risposta dell'assessore Russo è arrivata attraverso le sue dimissioni dalla carica, sottolineando in un comunicato diffuso alla stampa di "non avere mai interferito con alcuna attività di polizia municipale del comune di Capri e da quando ricopro incarichi amministrativi non ho mai chiesto protezioni o corsie preferenziali a tutela di interessi di mie società. Ho sempre avuto grande rispetto per le istituzioni e la Polizia Municipale è parte integrante delle stesse. Sono intervenuto in qualità di assessore all'Igiene Ambientale, su sollecitazione di titolari di attività produttive per proporre alla commissione statuti e regolamenti del comune di Capri, la modifica dell'orario per il lavaggio delle strade comunali, spostando lo stesso dalle ore 09.30 alle ore 10.15. Aggiungo inoltre che non corrisponde al vero che rappresentanti di mie società abbiano offeso operatori della Polizia Municipale, se offesa è da intendersi mancanza di buona educazione. Per quanto accaduto, per evitare strumentalizzazioni che possano ledere l'amministrazione alla quale appartengo. Ho rimesso nelle mani del sindaco le deleghe di assessore". (ANSA).