Capri, prossima tappa del seminario sull’incidenza dei tumori in Campania

0
434
Mariano Della Corte – Capri. Potrebbe essere l’isola di Capri, la prossima tappa del seminario sul tema dell’incidenza dei tumori nelle isole del Golfo e in Campania. Lo ha annunciato nelle ultime ore il consigliere delegato alla Sanità della Città di Capri, Dr .Paolo Falco, a margine della prima tappa del ciclo di conferenze sullo stesso tema tenutasi a Napoli in questi giorni. La prima fase del convegno dal titolo “Tumor suppressors genes in the Cell Cycle and Cancer” organizzato dalle Prof. Francesca Ciani, Natascia Cocchia e Simona Tafuri dell’Università degli Studi di Napoli Federico II si è tenuta presso il Dipartimento di Medicina Veterinaria e Produzioni Animali della Federico II di Napoli, con il coordinamento generale del Prof. Antonio Giordano della Temple University e Direttore dello Sbarro Institute di Philadelphia (USA). 

La prossima tappa caprese, ipotizzata dopo una recente visita del gruppo di studi a Capri, dovrebbe tenersi l’anno prossimo in primavera e potrebbe essere un’occasione importante per far comprendere le problematiche legate al cancro anche ai cittadini dell’isola azzurra. Durante la sua relazione, all’interno del convegno svoltosi a Napoli il 5 Ottobre, il Prof. Antonio Giordano si è soffermato sulle problematiche legate allo sviluppo dei tumori in connessione ai geni che sono coinvolti e nell’ eventuale sviluppo di terapie innovative. Il prof. Giordano è uno studioso anche delle relazioni tra tumori ed inquinamento con particolare attenzione alla problematica della Terra dei Fuochi.