Maltempo: a Capri in pronto soccorso acqua da tetto. Caduta sassi su strada

0
192

(fonte: ANSA) – CAPRI (NAPOLI), 24 FEB – L’allarme meteo e le abbondanti piogge che da tre giorni stanno cadendo sull’isola hanno provocato una serie di smottamenti e cadute di pietre e sassi dai muri di contenimento che costeggiano la strada provinciale che collega Capri con Anacapri. Infiltrazioni provenienti da un terrazzo di copertura anche nell’ospedale di Capri, il “Capilupi”. La caduta dei massi e’ avvenuta sul tratto di strada del territorio appartenente al comune di Capri. Primi ad intervenire sono stati gli agenti della polizia municipale di Capri allertati da alcuni automobilisti. Intervenuti anche i vigili del fuoco che hanno provveduto a transennare lo spazio di strada che costeggia il tornante interessato dal piccolo smottamento allertando la Prefettura e la Citta’ Metropolitana di Napoli. Lungo la strada si procede a senso unico alternato. Sempre a causa delle forti piogge si sono avute infiltrazioni provenienti da un terrazzo di copertura anche nell’ospedale di Capri, il “Capilupi”. Il personale e’ intervenuto con mezzi di fortuna utilizzando dei grossi contenitori in plastica per raccogliere il gocciolamento dell’acqua piovana che ha continuato a scorrere per l’intera mattinata all’interno nella zona di ingresso del pronto soccorso dell’ospedale. E proprio l’abbondante pioggia di questa mattina potrebbe essere stata la causa anche del black-out che e’ durato diverse ore nel borgo di Sant’Anna nel centro storico dell’isola tenendo privi di energia elettrica le antiche abitazioni della zona. (ANSA). YW3-SS 24-FEB-18 14:07 NNNN