A Capri in scena la giornata dello sport: «Insegui il tuo sogno, non fermarti mai»

0
302

 
di Mariano Della Corte

 

0

Un’intera giornata dedicata allo sport. Le principali attività e discipline sportive, centinaia di giovani dell’isola coinvolti, scuole, associazioni sportive e istituzioni insieme, la partecipazione delle unità cinofile delle fiamme gialle impegnate in un’esibizione antidroga. Questo ed altro è stata la “Giornata dello sport”, promossa dal Comune di Capri, su iniziativa dell’assessore allo sport Vincenzo Ruggiero, andata in scena oggi.

“Insegui il tuo sogno, non fermarti mai” è stato il motto della giornata coniato dagli organizzatori. L’iniziativa, giunta alla quarta edizione, ha visto un fittissimo programma di appuntamenti ad incastro. Il via alla manifestazione è stato dato alle 10 con il raduno dei partecipanti in piazza Diaz e i saluti di apertura con l’esibizione dell’inno di Mameli. Il primo appuntamento del giorno è stato con la maratonina: un percorso unico, tra via Camerelle, via Vittorio Emanuele e la Piazzetta, con varie gare diversificate per categorie. A seguire il momento della presentazione della Joelette, la nuovissima sedia di trasporto acquistata da alcune associazioni dell’isola con i fondi raccolti tra i capresi e tra gli ospiti che consentirà alle persone con difficoltà motorie e ai diversamente abili di raggiungere qualsiasi angolo di Capri, anche sentieri sterrati e luoghi periferici. L’ultimo appuntamento della mattinata è stato rappresentato dall’esibizione delle unità cinofile della Guardia di Finanza; un momento molto atteso che ha consentito ai ragazzi di assistere dal vivo ad alcune simulazioni di operazione antidroga e di comprendere i rischi derivanti dall’uso di sostanze stupefacenti. Sport e legalità a braccetto. Intensissimo poi il pomeriggio, tra tornei di calciobalilla in via Roma, esibizioni e gare di tiro con l’arco, ginnastica ritmica, pallavolo e tennis al circolo Tennis Club Capri, corsi di vela con simulatore nei pressi del campanile e arti marziali (judo, aikido e muay thai) sulla terrazza della funicolare. La sala consiliare ha visto l’alternanza di esercizi di ginnastica posturale, yoga per adulti e bambini, esibizione di scacchi e calcio da tavolo. Nell’androne del Comune è stato allestito un piccolo campo di hockey, il dodgeball è stato protagonista alla palestra IV Novembre, la pallacanestro e la danza ai giardini della flora caprense. Spazio, inoltre, al ciclismo con una pedalata amatoriale all’interno del centro storico, seguita dalla gara di podismo. Il gran finale in Piazzetta con il raduno di tutte le associazioni e di tutti i partecipanti.