Capri, urina in strada durante la movida: vacanziere fermato e multato

Anna Maria Boniello. CAPRI – É costata cara la presenza dei carabinieri impegnati nei servizi di pattuglia notturna ad un vacanziere che stava trascorrendo un periodo di vacanza sull’isola di Capri. L’uomo, un 63enne napoletano, è stato sorpreso dai militari impegnati nei servizi notturni intensificati in occasione della ripresa della stagione turistica mentre urinava in strada, nel pieno centro di Capri, lungo la strada dello shopping griffato. I carabinieri lo hanno colto intento a fare pipì all’esterno della boutique Swarovski, poco prima di mezzanotte, incurante della presenza di tanti turisti. Dopo averlo identificato e redarguito, i carabinieri della stazione di Capri gli hanno elevato una multa di 3mila euro per atti contrari alla pubblica decenza, reato che è stato di recente depenalizzato.