“HUMAN fights rights lights”

 

 

Autore e Curatore: UMBERTO CICERI                                                                                                                                                                                                                                     in collaboration with:           

REGGIA DI CASERTA                                                                                                                                                                     

7 SETTEMBRE- 7 OTTOBRE  2018                                   

 

 

 

 

 

 

 

 

 

“HUMAN fights rights lights” è il titolo della video trilogia dell’artista Umberto Ciceri che teatralizza il testo integrale della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani del 1948, in occasione del suo settantesimo anniversario, attraverso l’ambiguità etica ed estetica del linguaggio mediatico adottato.

 

L’elemento comune che unisce le tre rappresentazioni allegoriche è la sostituzione dei testi e delle musiche originali attraverso un intervento di meticolosa messa in scena: prima la telecronaca di trenta K.O., poi i testi liturgici delle cantate di Bach ed infine la musica per violoncello e piano nel passo di danza di Maya Plitseskaya, subiranno una trasfigurazione.

 

Costante ai tre video è l’associazione e l’ambiguità tra l’alta definizione del testo da leggere e la bassa definizione delle immagini da guardare. L’artista videoregistra i tre atti con una telecamera ad alta risoluzione ma li filma direttamente fuori fuoco promuovendo un contrasto emozionale tra la logica descrittiva delle parole a fuoco e la logica della sensazione nei filmati sfocati.

 

La mostra “HUMAN fights rights lights”, autocurata dallo stesso Ciceri, è presentata in prima assoluta nelle retrostanze settecentesche degli appartamenti storici del Palazzo reale, mentre dalla falsa cupola dello Scalone d’Onore del Vanvitelli verrà diffusa JUNGLE, un’installazione sonora concepita per immergere il pubblico nell’atmosfera della giungla primaria. Tutto il sonoro deriva da un intervento creativo e complesso applicato alle forme d’onda delle voci umane che cantano i Diritti nel secondo atto di HUMAN. JUNGLE riflette sull’ambiguità dell’apparenza estetica e sui diritti come leganti, senza i quali la possibilità stessa di una società umana verrebbe meno.

 

L’autore è Umberto Ciceri, artista lombardo che vive e lavora a Barcellona.

La sua ricerca abbraccia sezioni di diversi contenuti e modalità di rappresentazione estetica, l’una ha finalità sociali e utilizza installazioni sonore, videoproiezioni e performance; l’altra si basa su studi di neuroestetica, una personale evoluzione di una tecnica cinetica che spinge lo spettatore a muoversi davanti all’opera in un cerimoniale percettivo di coincidenza temporale, denominata Hypertrait.

 

Alla realizzazione di “HUMAN fights rights lights” hanno partecipato illustri personalità, generose e solidali al messaggio dell’opera, come: il Maestro e direttore d’Orchestra Guido Corti; Il Direttore d’orchestra e Maestro di Coro Antonio Greco; il Coro a Cappella Costanzo Porta di Cremona; il fonico Marzio Benelli; il Direttore del Complesso Monumentale di Santa Croce a Firenze Giuseppe De Micheli ; il sound designer Edoardo Ciceri; il doppiatore Filippo Fossa; il costumista Elvis Rubega; il make-up è dell’artista Simonetta Casasola.

 

La mostra è stata realizzata in collaborazione con la galleria Liquid Art System di Capri.

É patrocinata dalla Città di Caserta e gode inoltre del Matronato della Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee di Napoli.

 

 

Scheda della mostra

 

Luogo ospitante

Reggia di Caserta

Viale Douhet 2/a  81100 Caserta CE Italia

 

Titolo

HUMAN Fights Rights Lights

 

Date Mostra

7 Settembre – 7 Ottobre 2018

 

Inaugurazione

Venerdì 7 Settembre 2018, ore 18.00

 

Retrostanze del Settecento Appartamenti storici

Primo atto FIGHTS 22’27’’ in loop continuo 

PREAMBLE 4’05” in loop continuo

Secondo atto RIGHTS 41’12’’ in loop continuo

Terzo atto LIGHTS in loop continuo

 

Scalone d’Onore del Vanvitelli

JUNGLE  – installazione sonora 30’ in loop continuo

 

 

Sponsor

Davide Grecchi, Tapeless Milano; RC Sistemi Audiovisivi; Eidos, allestimenti grafici

FOTOGALLERY: