Ornella Muti premiata a Capri: “Sono mezza napoletana e ne vado fiera”. L’intervista

Mariano della Corte – Capri. Premio “Storie Eccellenti” ad Ornella Muti, la diva senza tempo riceve il riconoscimento a bordo piscina del Grand Hotel Quisisana, nella serata finale dell’evento “Eccellenze a Capri”. Al termine della kermesse, che ha animato per tre giorni l’isola con eventi di sport, arte, moda e solidarietà tanti i personaggi del cinema e dello spettacolo ad essere premiati. Tra questi la diva del cinema, simbolo della bellezza italiana nel mondo, che mantiene intatto il suo fascino. Elegante e misurata, col suo sorriso ammaliante, ha attirato le attenzioni di tutti seppur camuffata da grandi occhiali alla moda a coprire quei magnetici occhi verdi che hanno fatto innamorare tanti uomini. La diva, non è passata inosservata tra la folla caprese ed ha dichiarato: “Capri è una delle isole più belle al mondo, io sono italiana e mezza napoletana e ne vado fiera. Capri è un posto meraviglioso, negli anni è molto cambiata, ricordo quando ci ho lavorato con Tognazzi erano altri tempi, ma l’isola rimarrà sempre uno spettacolo.” La diva, premiata dal dott. Silvio Smeraglia, parla dei suoi ultimi progetti: “a breve uscirà il film che ho girato con Paolo Virzì, ora sono stata impegnata in teatro ne “La governante” di Guglielmo Ferro e tra poco sarà nelle sale il mio ultimo film “Wine to love” di Domenico Fortunato.