Isola più sicura, rinforzi dei carabinieri per la stagione estiva

Mariano Della Corte – Capri. Per la stagione estiva sbarca sull’ isola di Capri una task force di rinforzi dei carabinieri.
Dieci militari in più rispetto ai tradizionali organici che da ieri e per tutta l’ estate andranno a dare supporto alle stazioni di Capri e di Anacapri, «suddivisi» rispettivamente in sei per la prima e quattro per la seconda.
L’ arrivo di altri carabinieri per monitorare il territorio isolano arriva dopo che da più parti si era invocato un rinforzo degli organici. Il presidente dell’ associazione Liberi Consumatori aveva anche scritto anche al ministro dell’ interno Matteo Salvini e della difesa Elisabetta Trenta invocando un aumento del numero di uomini da dedicare alla tutela dell’ ordine e della sicurezza sull’ isola.
«Chiediamo di verificare aveva scritto Simeoli ai dicasteri competenti – se sia fattibile l’ incremento e il potenziamento, con l’ invio di unità di rinforzo, del personale delle forze dell’ ordine nel periodo estivo sull’ isola di Capri per garantire una maggiore sicurezza ai turisti e ai residenti».I consumatori avevano anche fatto pervenire la richiesta «di creare un coordinamento le forze dell’ ordine per garantire la presenza continua di pattuglie sia nella zona portuale che nel centro dell’ isola e di creare un presidio fisso sul porto». Ora al rinforzo dei carabinieri potrebbe seguire quello anche di altre forze dell’ ordine per monitorare costantemente il territorio isolano.