Da Capri a Sorrento, i militari dell’isola per la celebrazione della Virgo Fidelis 

 
 
 
 

di Mariano Della Corte 

 
La ricorrenza della Virgo Fidelis, patrona dell’Arma dei Carabinieri, è stata celebrata stamattina a Sorrento alle ore 11.00 con una messa nella Basilica di Sant’Antonino a Sorrento. A presenziare alla manifestazione numerose autorità civili della Penisola Sorrentina e dell’isola di Capri. A rappresentare le comunità locali i sindaci di Sorrento, Meta, Vico Equense, Piano di Sorrento, S.Agnello, Massalubrense. Le autorità militari erano rappresentate dai Comandanti delle stazioni dei Carabinieri di Sorrento, Vico Equense, Piano di Sorrento, Massalubrense, Capri ed Anacapri con un gruppo di militari delle rispettive stazioni.
Erano presenti anche i dirigenti della Polizia di Stato di Sorrento e Capri, con le loro rappresentanze, i Comandanti della Tenenze della Guardia di Finanza di Massa Lubrense e Capri, i Comandanti della Guardia Costiera di Capri e Sorrento. Hanno partecipato inoltre i Comandanti Polizia Municipale di Sorrento, Meta, Vico Equense, Piano di Sorrento, S.Agnello, Massalubrense, Capri, con relativa rappresentanza. Alla cerimonia liturgica, organizzata dai militari della compagnia di Sorrento, guidata dal Capitano Marco La Rovere, competente per il territorio dei comuni compresi tra Vico Equense, Capri ed Anacapri ha partecipato anche il Comandante del Gruppo Carabinieri di Torre Annunziata, il Colonnello Filippo Melchiorre. A prendere parte alla celebrazione anche i rappresentanti delle associazioni Carabinieri, Polstato e Guardia di Finanza della penisola sorrentina. 
 
Da Mattino web.