Con il Trofeo velico “Fabrizio Galli” e la giornata dello sport in piazzetta si è aperta la stagione autunnale per gli allievi della scuola vela della Yacht Club Capri

COMUNICATO STAMPA
 
Con il Trofeo velico “Fabrizio Galli” e la giornata dello sport in piazzetta si è aperta la stagione autunnale per gli allievi della scuola vela della Yacht Club Capri
Il presidente dello Yacht Club Marino Lembo e il socio Renato Galli alla premiazione delle due vincitrici del trofeo “Fabrizio Galli” classe optimist dedicato alla memoria del giovane scomparso Fabrizio Galli
Capri 27 ottobre.

La stagione autunno inverno della scuola vela dello Yacht Club di Capri è iniziata con due importanti eventi e due vittorie, la prima è stata la tradizionale regata per optimist ” Trofeo Galli” che viene ormai organizzata dallo Yacht Club Capri e una folta squadra di partecipanti delle categorie Cadetti e Juniores, in rappresentanza del Reale Yacht Club Canottieri Savoia, Circolo del Remo e Vela Italia, Lega Navale Napoli, Circolo Posillipo e Lega Navale Salerno ed ovviamente gli allievi della Scuola Vela isolana che hanno regalato nelle acque intorno all’isola veleggiando a bordo i loro optimist sfidandosi per assicurarsi la vittoria. Una vittoria che è stata raggiunta nella categoria Cadetti da Ginevra Caracciolo della Lega Navale Napoli, che si è aggiudicata anche il Trofeo Galli, seconda classificata Laura Nordera del Circolo della Vela e al terzo scalino del podio la sua compagna di club Carolina Raganati. Nella categoria Juniores si è aggiudicato il Trofeo Flavio Fabbrini della Lega Navale di Napoli, secondo posto Kim Bertorelli del Circolo del Remo e Vela Italia, terzo posto per Raffaele Milano del Reale Yahct Club Canottieri Savoia. I trofei sono stati consegnati al termine della regata dal presidente del club isolano Marino Lembo e dal socio dello YCC Ing. Galli padre del compianto Fabrizio. Ma non solo gare in mare per gli allievi della scuola vela dello Yacht Club Capri. Ieri in piazzetta insieme alle altre discipline sportive che si sono esibite durante la Giornata dello Sport ,organizzata dall’Assessore alllo sport Vincenzo Ruggiero,svoltasi all’insegna dello slogan ” insegui il tuo sogno, non fermarti mai”. I futuri velisti capresi si sono esibiti in una dimostrazione live veleggiando all’ombra del campanile sui simulatori. Piccole imbarcazioni simili a quelle che vanno in mare, che vengono utilizzate dagli allievi della scuola velica isolana quando è impossibile uscire in mare… per continuare il loro allenamento a terra. Applausi per gli istruttori che sono riusciti insieme ai loro allievi a creare un clima di entusiasmo intorno alle barchette simulatori che erano state piazzate… in vari punti del salotto del mondo.